Educazione

L’educazione e l’informazione contribuiscono all’efficacia delle azioni di conservazione e supportano la realizzazione delle attività di studio. Organizzando eventi, producendo strumenti didattici, allestendo esposizioni, supervisionando tesi di laurea in collaborazione con numerose Università italiane, realizzando campi-studio.

Seminari, conferenze, presentazioni a congressi, pubblicazioni scientifiche, didattica nelle scuole, educazione ambientale.

Museo dei Cetacei


Sezione Cetacei del Museo di Villa Arbusto in Lacco Ameno

La Sezione Cetacei del Museo di Villa Arbusto in Lacco Ameno, espone una mostra permanente dedicata ai cetacei che frequentano le acque di Ischia.

La mostra è allestita nei locali alti di Villa Gingerò, e contiene pannelli divugativi sui cetacei di Ischia realizzati con tavole a colori di Maurizio Wurtz e foto raccolte negli anni dai ricercatori di Delphis.

Tra i reperti esposti lo scheletro completo di un giovane delfino comune (Delphinus delphis) spiaggiatosi ad Ischia nel novembre del 2003 e recuperato dai volontari dell’associazione.

Lo scheletro è stato ricomposto dal tassidermista Vincenzo Cicala con la supervisione di Nicola Maio, curatore del Museo Zoologico dell’Università Federico II di Napoli. Rappresenta il primo spiaggiamento documentato di questa specie sull’isola.

In vetrina anche preparati biologici storici della Stazione Zoologica A. Dohrn messi a disposizione dal Laboratorio del Benthos di Ischia, mappe geologiche dell’area di studio e una bacheca dedicata alle prede più comuni dei delfini.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Festa del Delfino

 Isola d’Ischia, Negombo, Lacco Ameno

Per informare e far conoscere l’urgenza di proteggere i delfini e il loro ambiente, dal 2002 la nostra associazione organizza la Festa del Delfino, evento annuale dedicato ai cetacei e all’educazione ambientale.

Scopo della Festa del Delfino è diffondere informazioni sul declino dei delfini del Mediterraneo come una conseguenza della pesca eccessiva e del degrado dell’ambiente marino.

 

Formazione

 

Istituto Nautico 

Una sinergia tra scuola e ambiente proposta agli allievi degli istituti nautici, futuri operatori professionisti che, con mansioni diverse, solcheranno i nostri mari per trasferire il valore della biodiversità e della ricchezza delle specie del Mediterraneo.

Adattabilità, resistenza allo stress, spirito di iniziativa, lavoro di gruppo, capacità comunicativa anche con persone di nazionalità diversa, attenzione ai dettagli, capacità e determinazione nel conseguire gli obiettivi.

La formazione teorica e pratica è un’esperienza che consente di apprendere in breve tempo l’utilità del lavoro di gruppo e la valorizzazione dei contributi di tutti in favore di una unicità di intenti.