Tursiope

ORDINE CETACEA

SOTTORDINE ODONTOCETI


FAMIGLIA DELPHINIDAE


GENERE TURSIOPS

SPECIE: Tursiops truncatus (Montagu, 1821)


Tursiope, common bottlenose dolphin, delfìn mulàr, grand dauphin, Grosser Tummler

tursiope01

Il tursiope adulto raggiunge la lunghezza media di 3.8 metri ed il peso di 350 kg. La femmina è leggermente più piccola del maschio. La forma del corpo è più robusta rispetto a quella degli altri delfinidi. La colorazione è piuttosto sfumata e notevolmente variabile tra un esemplare e l’altro. Generalmente il dorso è grigio, i fianchi di un grigio più chiaro che sfumano senza linea di demarcazione nel ventre che è biancastro. Il tursiope si trova in tutte le acque tropicali e temperate, in zone costiere (incluse lagune, estuari e baie) e in zone pelagiche. Nei mari Italiani la specie è diffusa ovunque, soprattutto nel Tirreno, nei mari intorno alla Sicilia e nell’Adriatico.

tursiope02

Nelle zone costiere, vive sulla piattaforma continentale (-100 metri) e forma piccoli sottogruppi di qualche decina di individui solo occasionalmente più numerosi. Esistono spesso gruppi di sole femmine con piccoli e branchi di soli maschi adulti che entrano in promiscuità con le femmine solo durante il periodo della riproduzione. Non possiede grosse preferenze alimentari, cibandosi essenzialmente di pesce azzurro, di cefali e di calamari e a volte anche di invertebrati del benthos. Gravi problemi di conservazione interessano il Mediterraneo e il Mar Nero, dove, per la passata caccia, le catture accidentali ed il degrado dell’ambiente marino hanno causato il declino della popolazione.