Conservazione e gestione

Il delfino comune è drammaticamente diminuito in tutte le regioni del Mar Mediterraneo (dove un tempo era abbondante) ed è in pericolo di estinzione; realizzare azioni concrete per la sua tutela è una priorità. Le azioni dirette di conservazione sono avvenute pubblicando i dati raccolti sulla popolazione di delfino comune presente nelle acque dell’Isola di Ischia (Mammal Review 33: 224-252 del 2003), contribuendo al listing IUCN (Unione Internazionale per la Conservazione della Natura) e stimolando il Ministero dell’Ambiente ad intraprendere specifiche attività di tutela In particolare, è stata richiesta ed ottenuta la protezione dell’habitat critico dell’unica popolazione italiana censita di delfino comune (primo atto concreto di salvaguardia della specie in Mediterraneo) nell’ambito dell’Area Marina Protetta “Regno di Nettuno” Isole di Ischia, Procida e Vivara (NA). L'area dedicata ai cetacei è denominata Zona D e evidenziata in verde chiaro nella mappa seguente. 

 

 

AMP ischia