Ripartono i Campi ODO 2016

watching 01Dopo un inverno denso di attività di analisi dei dati di foto-identificazione e acustici, workshop scientifici, eventi divulgativi e di sensibilizzazione, i ricercatori ODO sono di nuovo in mare impegnati nei due campi di studio e monitoraggio dei cetacei che Oceanomare Delphis Onlus conduce in Mediterraneo: Ischia Dolphin Project e Delfini Capitolini.

 

 

 

Ischia Dolphin Project, il progetto ventennale di ricerca sui cetacei nelle acque tra Ischia e Ventotene - inclusa l’Area Marina Protetta “Regno di Nettuno” - a bordo dello storico veliero laboratorio Jean Gab, è ripartito lunedi 16 maggio con tante novità.

Al fine di potenziare le attività di raccolta dati acustici, alla strumentazione in dotazione ai nostri ricercatori si aggiunge un nuovo idrofono.Si tratta di un idrofono fisso - cioè creato per essere immerso in condizioni statiche - che riesce a registrare a frequenze fino a 120 kHz, ampliando dunque notevolmente la banda di frequenze che si possono campionare, rispetto a quelle rilevabili con gli idrofoni trainati fino ad oggi utilizzati.

hydrophone 01Confermata anche nel 2016 la presenza a bordo dei ricercatori di Ardea Onlus, associazione di ornitologi con la quale è stata instaurata una collaborazione basata sulla condivisione di competenze ed esperienze in materia di monitoraggio delle specie oggetto di studio delle due associazioni. Al “mirino” dei binocoli e delle macchine fotografiche dei ricercatori e volontari dunque si aggiungono specie di uccelli marini quali la Berta maggiore, la Berta minore e il Gabbiano corso.

Inoltre, al fine di raccontare e far (ri)vivere a distanza i giorni trascorsi a bordo di Jean Gab, tra ricercatori e volontari, turni di avvistamenti, lezioni di cetologia e manovre veliche... IDP apre il blog “Jean Gab’s Diary” piattaforma social sulla quale saranno pubblicati aggiornamenti, foto, video, aneddoti e curiosità, settimana per settimana.

Delfini Capitolini,  il programma di ricerca sulla specie di delfino costiero tursiope (Tursiops truncatus)  lungo il litorale romano nel tratto di mare tra Fiumicino, Ostia e Torvaianica, inclusa l’Area Marina Protetta delle Secche di Tor Paterno – ha gia all’attivo in quest’anno 8 uscite e 2 avvistamenti nel mese di marzo. Grazie alle varie attività di divulgazione e sensibilizzazione sul territorio verso temi di tutela dell’ambiente marino, i nostri ricercatori hanno anche ricevuto ben 6 segnalazioni di avvistamenti (al numero: +39 3485934685) da velisti, sub, sportivi della pesca e appassionati. I delfini sono sempre stati osservati durante l’attività di alimentazione e, in alcuni casi molto vicini alla costa.

I progetti Ischia Dolphin Project e Delfini Capitolini sono gestiti in grande sinergia dal team di ricercatori di Oceanomare Delphis, ed hanno prodotto importanti risultati sulla conoscenza della presenza e spostamenti dei cetacei nel Tirreno. Grazie all’analisi dei dati di fotoidentificazione di entrambi i progetti, sono stati riscontrati ben 22 esemplari di tursiopi “pendolari” tra Ischia e il litorale romano. Presto maggiori informazioni!

Buon vento ai ricercatori e volontari di Oceanomare Delphis Onlus!