Ischia e delfino comune: aggiornato il catalogo di foto-identificazione

Si chiamano Caterina, Basilio, Carmela, Giacomo, Filomena, Norma, Sabella, Zazà… Sono 97 i delfini comuni foto-identificati, rappresentanti dell’unica comunità italiana regolarmente monitorata e di una specie dichiarata a rischio di estinzione di cui rimangono pochi esemplari in tutto il Mediterraneo.

news01 delfcom

In questi giorni è terminato il lavoro di aggiornamento del catalogo di foto-identificazione di questa specie nelle acque di Ischia, 61 avvistamenti distribuiti in un arco temporale di 14 anni, a testimonianza della rarità di questi incontri nei nostri mari.

A dimostrare la “fedeltà al sito” e quindi che i delfini ritornino nel tempo nelle acque di Ischia, ben 73 animali, tra gli individui foto-identificati, sono stati riavvistati negli anni, e tra questi, 52 sono stati incontrati da 3 fino ad 8 anni diversi.

Tra i 97 delfini, 23 sono femmine (fotografate di fianco ad un piccolo). La presenza costante di queste femmine adulte con i loro piccoli, sottolinea l’importanza che le acque di Ischia svolgono nella riproduzione di questi cetacei.

L’habitat critico di delfino comune (in particolare le testate costiere del sistema di canyon sottomarini Cuma a NW di Ischia) è stato protetto con l’istituzione, nel 2007 dell’Area Marina Protetta “Il regno di Nettuno”.